#forzateamvolley #unitisivince #Messina

Successo importante per le ragazze della seconda divisione A femminile del Team Volley Messina. Le giovanissime giallorosse di mister Ferrara passano per 3-0 nel derby del PalaRescifina contro il Messina Volley. Con questi tre punti il Team Volley consolida il secondo posto in classifica e prosegue la sua stagione d'oro con un gruppo, ricordiamo, costituito da atlete che hanno disputato anche il campionato under 16.

Vetrina dedicata al nostro mister della formazione femminile di serie C, Domenico Fazio, fresca vincitrice della coppa Sicilia 2018. La vittoria della seconda coppa Sicilia consecutiva è l'ennesima soddisfazione di una stagione che sta regalando grandi successi alla formazione giallorossa dello stretto.
"È stata una giornata lunga ed intensa - ha spiegato coach Fazio - ma ci siamo arrivati bene mentalmente e fisicamente. Il fatto di arrivare un giorno prima ci ha anche aiutato moltissimo e fatto preparare bene soprattutto alla prima gara della mattina. Due partite in una giornata non sono facili da gestire e preparare, ma siamo stati veramente bravi. La gara della mattina in semifinale contro la Nino Romano oggettivamente è stata più semplice di quello che ci aspettavamo, perché riteniamo le milazzesi formazioni di grande livello. Bravi noi a non farli esprimere al meglio e ad entrare subito in partita. Ci siamo approcciati molto bene e messo in campo quello che avevamo preparato. Noi è la Nino Romano ci conosciamo bene e questo ci aiutato. Partita ineccepibile, a parte il terzo set dove abbiamo fatto errori evitabilissimi. La finale invece non l'abbiamo iniziata bene e l'approccio non è stato obiettivamente dei migliori. Come tutte le finali non è stata una bellissima partita, ma difficilmente le finali lo sono, e chi si aspettava il contrario evidentemente non ne ha mai viste molte. Sono tante le tensioni che ci si porta dietro in una finale e chiaramente lo spettacolo ne risente. A questo dobbiamo aggiungere che sia noi che loro eravamo reduci dalle gare della mattina, con quatto set disputati da noi e ben cinque da parte di Sant'Agata, per cui le energie fisiche e mentali spese erano tante e la stanchezza e le difficoltà si sono quindi fatte sentire. A quel punto diventa più difficile svolgere bene i temi tattici preparati. Sicuramente è stata una partita vinta di nervi. Nel primo set eravamo distratti e lo abbiamo approcciato male, poi invece abbiamo preso bene le misure, abbiamo giocato con intelligenza ed abbiamo ridotto gli errori e aumentato l'intensità al servizio, pur restando al di sotto dei nostri standard. Si è vinto in maniera meritata e siamo felicissimi per il successo ottenuto, in primis perché la coppa Sicilia resta a Messina dopo il successo dello scorso anno e poi perché vincere una manifestazione importante, di fronte ad un pubblico importante e contro le padrone di casa non era per nulla facile. Tutto questo ci serve moltissimo perché stiamo lavorando tanto e duramente e quindi ci fa piacere raccogliere con questa vittoria i frutti del nostro impegno. Ora la testa va ai prossimi due impegni in campionato con un unico e solo obiettivo, vincere e portare a casa quei sei punti che ci garantirebbero l'accesso ai playoff, per pote arricchire la nostra stagione di un altro risultato prestigioso".
Appuntamento al PalaJuvara per i derby cittadino con contro il Mondo Giovane sabato 7 aprile con inizio alle ore 17.

Festa giallorossa al PalaJuvara in occasione del derby in famiglia tra le due formazioni di seconda divisione femminile del Team Volley impegnate nel girone A. Le due squadre allenate dalle coppie Ferrara-Degli Esposti da un lato e Cesareo-Miranda dall'altro, hanno dato vita ad una vera e propria festa del volley. Il risultato finale premia la formazione A che vince per 3-0 consolidando il secondo posto in classifica, ma a vincere ancora una volta sono stati il progetto giallorosso, il grande lavoro degli staff tecnici e soprattutto la voglia di volley delle giovani atlete del Team.

Il Team Volley, in tutte le sue componenti, societarie e tecniche, augura a tutti Voi una serena Pasqua

Nuova vittoria per le ragazze di mister Fazio che centrano il successo numero quindici e vedono sempre più vicino il traguardo dei play off. Il successo in trasferta per 3-0 a Misterbianco, a sole due curve dal rettilineo finale e la sosta ancora da effettuare, comincia a dare segnali molto utili e rassicuranti così come i punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici. La concomitante sconfitta della Saracena contro il Giarre allonta la formazione di Brolo e, in vista degli altri scontri diretti che vedranno protagoniste le avversarie del Team Volley, l'obiettivo sembra essere sempre più vicino, ma né lo staff tecnico né le ragazze intendono mollare di un centimetro. La conferma di tutto questo è arrivata proprio dalla gara di Misterbianco. Contro La penultima in classifica il rischio di rilassarsi era alto, ma Messina è scesa in campo con la giusta concentrazione e determinazione. Grande segnale di maturità da parte delle giallorosse che hanno tenuto la gara in pugno conducendo per tutti i tre parziali con ampio margine. Soddisfazione in casa Team a fine gara così come traspare dalle parole di mister Fazio: "Giocare con l'obbligo di vincere non è mai facile, ma ci fa piacere trovarci in questa condizione. Devo fare i complimenti alle ragazze per come hanno interpretato la gara e per l'attenzione messa in campo. Adesso ci concentriamo sulla final four di coppa Sicilia. Saremo quattro formazioni a sfidarci e noi vogliamo dire la nostra. Lavoreremo per arrivarci al meglio con l'orgoglio di esserci. Subito dopo penseremo alle ultime due gare di campionato che serviranno a determinare i piazzamenti playoff".

Fratres Misterbianco vs Team Volley Messina 0-3 (11-25/11-25/15-25)
Fratres Misterbianco: Maccarone 1, Calanna, Marino, Motta 9, Perricone, Coco 4, Nicotra (K) 4, La Rosa 3, Nicolosi, Lanzafame (L). All. Privitera. 
Team Volley Messina: De Domenico 1,D'Arrigo 1, Recupero 5, Al Hunaiti 7, Saporito (K) 9, Miranda 15, Erba, Serban 1, Siracusano 3, Ragonese 16, Manfrè (L1) Natoli (L2). All. Fazio.

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Visitando questo sito ne accetti l'utilizzo.